La nostra storia, il nostro angelo custode

Signore,  signori e canidi amici, è con grande commozione ed onore che condividiamo  questo articolo.

Questa è la storia della donna straordinaria che ha lasciato alle spalle una vita privilegiata per dedicare ogni sua risorsa per salvare noi cani da randagismo, fame, maltrattamenti ed indifferenza.

Questa è la nostra storia, di noi Barba-cani, del nostro presente felice e sicuro, ma senza dubbio migliorabile con un’amorevole adozione.

Ma dietro questa storia ne è celata anche una più triste,  quella del nostro passato, delle persone che, direttamente o indirettamente, ci hanno fatto del male. Abbandonandoci, non sterilizzando le nostre mamme, trattandoci come degli oggetti di cui disporre impunemente.

Ma oggi è un bel giorno e noi vogliamo celebrarlo.

Voi brindate pure, noi sgranocchieremo un bel biscottino.

E lo faremo assieme, per un futuro più roseo per noi e il nostro angelo.

Bauuuu!

Per aiutarci potete fare una donazione , adottarci a distanza , adottare uno di noi , diventare volontari o portare cibo umido, coperte e altro direttamente al rifugio. Abbiamo inoltre bisogno di trovare qualcuno che aiuti Gloria durante la settimana, è previsto anche un piccolo rimborso spese. Noi volontarie lavoriamo e siamo poche, non possiamo essere lì ogni giorno. Abbiamo inoltre bisogno di un nuovo terreno con casetta annessa.

Per maggiori informazioni contattate  3394511127

Grazie mille a Silvia D’Onghia ed Alessandro Dobici.

E grazie di cuore a tutti voi.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/12/da-interprete-di-aldo-moro-e-dei-potenti-al-rifugio-dei-cani-la-storia-di-gloria-canevazzi/911215/ 

Annunci